Categorie
Perché

Palestina

da Wikipedia

Col nome Palestina (in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino Palaestina; in in arabo: فلسطين, Filasṭīn) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l’Egitto.

Attualmente il Flag_of_Palestinesuo territorio è diviso tra lo Stato di Palestina, la Giordania (l’area transgiordana più vicina al fiume, sulla sponda orientale è chiamata appunto “Palestina orientale”), il Libano, la Siria e lo Stato di Israele, ovvero l’area del Mandato britannico della Palestina (1920-1948) ad ovest del fiume Giordano (eccetto alcuni territori ad est inclusi nell’epoca biblica).

-> Conflitto Israele – Palestina

Categorie
Perché

Palestinesi

da Wikipedia

Palestinesi (da “Palestina“, a sua volta dal Greco Philistia, “terra dei Filistei”) è un etnonimo per indicare un popolo arabofono dell’area geografica definita come Palestina.

Il primo utilizzFlag_of_Palestineo diffuso di “arabi palestinesi” come endonimo è stato nel dicembre 1920, in occasione Terzo Congresso dell’Esecutivo Arabo di Palestina, tenutosi a Haifa.
Dopo l’esodo del 1948, e ancor più dopo la Guerra dei sei giorni nel 1967, il termine è venuto a significare non solo un luogo di origine, ma anche il senso di un comune passato e futuro da attuarsi in forma di uno Stato-nazione palestinese, lo Stato di Palestina, da situarsi su Cisgiordania, Striscia di Gaza e Gerusalemme Est.

-> Conflitto Israele – Palestina